Regolamento asilo nido anno scolastico 2018-19

L’asilo nido “Bimboporto” è un luogo educativo per bambini dai 3 mesi ai tre anni.

Il bambino/a deve essere accompagnato e ripreso all’asilo esclusivamente dai genitori o da persone in possesso di delega e di documento di identità, previa comunicazione alla Direzione. Nel caso di genitori separati o divorziati, la Direzione si riserva di chiedere una copia degli atti giudiziari attestanti i diritti dei singoli genitori sui bambini.

E’ vietato introdurre cibo e merendine dall’esterno.

E’ vietato portare giochi da casa per evitarne lo smarrimento.

I medicinali NON possono essere SOMMINISTRATI neanche farmaci da banco, farmaci omeopatici, estratti naturali o altro. (UNICA DEROGA I FARMACI SALVA VITA con opportuna attestazione)

·         Orario

Apertura 7:30 e chiusura 18.30 dal lunedì al venerdì. Ultima uscita 18:25, tassativa.

Gli orari sono liberi, per motivi organizzativi si prega di avvisare quando i normali orari vengono variati. La colazione viene servita alle 9, chi arriva dopo le 9.15, per motivi organizzativi, non avrà colazione. Se si pranza è necessario entrare per le 11 avvisando comunque entro le 10. Non sono consentite entrate e uscite dalle ore 13:00 alle ore 15:00 per non disturbare il sonno dei bambini. Si prega di mantenere costante, per quanto possibile, l’orario di entrata e uscita soprattutto per il bene dei bambini, alle 15:45 circa si fa merenda quindi chi ritira prima i bambini deve avvisare che non la faranno oppure aspettare che abbiano finito di mangiare.

·         Ammissione il 1° giorno di inserimento vanno portati i seguenti documenti oppure non si potrà iniziare l’inserimento!

  • Autocertificazione delle vaccinazioni e Fotocopia del libretto di vaccinazioni
  • Fotocopia del tesserino sanitario del bambino

·         Festività

L’asilo osserva le festività laiche e religiose. Ulteriori giorni di chiusura verranno comunicati con largo anticipo valutando le possibili presenze/assenze legate a eventuali “ponti”.

I periodi di festività non danno diritto a riduzioni della retta di frequenza. Al fondo del presente regolamento trovate il calendario delle chiusure.

·          Vacanze estive

L’asilo nido resterà chiuso per tutto il mese di agosto. In tale periodo non dovrà essere corrisposta la retta mensile.

È possibile prenotare una settimana del mese di agosto, la struttura sarà aperta per min 15 posti tra nido e scuola dell’infanzia. È necessario prenotare entro marzo 2019.

  • Quote

Le rette sono 11, inderogabilmente perché i costi sono stati divisi in 11 mensilità a prescindere dal numero di giorni di scuola del mese. Le attività didattiche iniziano da metà/fine settembre (per dare il tempo ai bimbi “nuovi di essere inseriti”) e terminano il 31 luglio, per cui anche il mese di luglio deve essere pagato.

 

Solo in caso di malattia saranno detratti 3,50 € per i pasti per tutti i giorni lavorativi previa comunicazione entro le 10 del primo giorno di assenza. Le assenze senza avviso non verranno detratte. Le assenze per vacanze non sono detratte. La detrazione si effettua con la retta del mese successivo dopo avere verificato i giorni con la segreteria

 

Iscrizione ad anno scolastico  € 350,00
Rette mensili per 11 mesi:
–         giornata intera 7:30-18:25 € 630,00
–         solo mattina fino alle 13:00 € 510,00
–         solo pomeriggio 13:00-18:25 € 400,00

Riscaldamento compreso nell’iscrizione per l’anno 2018-19.

Le rette sono comprensive di tutto, fatta eccezione per i pannolini e la biancheria personale del bambino.

La retta dovrà essere corrisposta entro e non oltre il giorno 5 del mese in corso (anticipato) a mezzo bonifico, assegno o bancomat in ufficio secondo orari affissi o su appuntamento 3357741240

Nel caso si iscrivano due fratelli la quota di iscrizione è una sola, la più alta (se entrambi sono nella stessa struttura una quota sola).

  • Assenze

Si prega gentilmente di comunicare eventuali assenze per qualsiasi motivo e si prega di comunicare alla scuola eventuali assenze per malattie esantematiche. Le assenze per malattia non comunicate entro le 10 del mattino, telefono, mail, sms, WhatsApp, non danno diritto al rimborso del pasto.

·         Inserimento

È previsto un periodo di inserimento del bambino/a, tale periodo può avere durata variabile (normalmente max 2 settimane) e prevede la presenza di una persona familiare per il tempo necessario alla tranquillità del bambino. La retta iniziale va corrisposta entro i primi tre giorni di frequenza. I bambini sprovvisti dei documenti richiesti non possono essere ammessi a frequentare il nido. L’inserimento anche se inizialmente ha un orario ridotto non dà diritto a riduzioni della retta. Per garantire il sereno svolgimento delle attività didattiche, si pregano i genitori che hanno terminato l’inserimento di astenersi dall’entrare nelle classi e di attendere che il proprio bimbo venga consegnato dalle maestre.

·         Interruzione della frequenza

La disdetta del posto dovrà essere comunicata per scritto (controfirmata e timbrata dalla Direzione), entro e non oltre il giorno 5 del mese precedente alla data di cessazione della frequenza. Se tale termine non verrà rispettato, dovrà essere corrisposto l’intero importo mensile anche in caso di assenza del bambino. La Direzione, tuttavia, non accetta ritiri per i mesi di giugno e luglio per motivi gestionali. Se il bambino non frequenterà tali mesi le rette andranno corrisposte regolarmente con uno sconto da concordarsi in direzione.

·         Conferma del posto per nuove iscrizioni

La conferma del posto avviene tramite il pagamento della quota di iscrizione, le nuove iscrizioni si aprono dal 9 gennaio 2017 fino ad esaurimento dei posti. Le eventuali liste d’attesa sono aperte tutto l’anno e non è necessario pagare, sarà richiesta l’iscrizione solo al momento in cui si sia chiamati perché si è liberato un posto. Coloro che sono in lista di attesa sono pregati di avvisare qualora cambino idea, oppure risolvano diversamente la situazione. Hanno la precedenza, i bambini che già frequentano la scuola dall’anno precedente o che abbiano fratelli/sorelle che già frequentano.  Nel caso non s’intenda iniziare la frequenza da settembre si può avere diritto al mantenimento del posto pagando una retta ridotta del 30% rispetto alla quota intera.

·         Conferma e rinuncia del posto per i bambini che già frequentano

Per i bambini che frequentano già la scuola entro il 8 di gennaio 2019 i genitori dovranno confermare o disdire il posto per l’anno scolastico successivo. In caso di conferma dovrà essere versata la quota d’iscrizione per l’anno successivo (2019-20) entro il mese di gennaio 2019.

Se i genitori decidono di rinunciare al posto prenotato con regolare iscrizione, dovranno darne comunicazione con 30 giorni di anticipo rispetto alla data programmata per l’inizio della frequenza; la quota di iscrizione non verrà restituita in alcun caso. Qualora non fossero rispettati tali termini, oltre alla quota d’iscrizione già versata, sarà richiesta la retta riguardante il mese in cui doveva avere inizio la frequenza stessa. Per i bambini che iniziano il 4 di settembre la disdetta deve pervenire entro e non oltre il 30 giugno precedente.

·         Malattia

In caso di: sospetta malattia infettiva, sospetta congiuntivite, scarica di diarrea e vomito, temperatura superiore ai 37,5°C corporei (misurati sotto il braccio), saranno immediatamente avvertiti i genitori che dovranno provvedere al più presto al ritiro del bambino e compilare gli appositi moduli di allontanamento I bambini allontanati dalla scuola per sospetta malattia devono stare a casa almeno una giornata, non possono rientrare il giorno dopo, per tutela degli altri bambini ed anche del bambino stesso.

Questa Direzione assicura la massima attenzione affinché siano evitati contagi, la scuola tuttavia declina ogni responsabilità per malattie eventualmente contratte.

La collaborazione delle famiglie è essenziale e reciproca.

·         Merende e pranzo

Il pranzo e le merende saranno preparati giornalmente, nella cucina interna alla scuola, secondo i menù consigliati dall’A.S.L. in visione in bacheca, sono utilizzati, il più possibile, alimenti biologici ma non è una mensa esclusivamente biologica.

Ogni giorno sarà segnato sulla lavagna cosa si è mangiato nella giornata.

Per educare i bambini a un’alimentazione varia ed equilibrata saranno incoraggiati a consumare tutte le portate.

In caso di allergie, intolleranze, scelte religiose o ideologiche, con la presentazione del certificato del pediatra si garantisce l’attenzione migliore nella preparazione dei pasti.

·         Riunioni e colloqui

Periodicamente saranno indette, insieme ai genitori, riunioni al fine di valutare le attività proposte e svolte, gite fuori sede, attività facoltative e programmare quelle dei mesi successivi, saranno programmate in orario comodo per tutti. La presenza dei bambini durante le riunioni è sconsigliata. I genitori che intendono comunicare con le maestre, oltre a brevi momenti durante la consegna o il ritiro dei bambini, sono pregati di fissare un appuntamento. Durante l’anno scolastico le insegnanti concorderanno con le famiglie i colloqui individuali; ogni genitore potrà farne richiesta in qualsiasi momento.

·         Assicurazioni e infortuni

I bambini iscritti sono assicurati per eventuali infortuni in scuola, nel giardino dell’asilo e durante le uscite didattiche.

L’assicurazione non copre gli occhiali. In caso d’infortunio le insegnanti avvertono la famiglia e, se necessario, si provvede al trasporto in ospedale con autoambulanza. Per queste emergenze è indispensabile che la scuola abbia tutti i recapiti dei genitori, della fotocopia del libretto sanitario e del codice fiscale del bambino.

·         Feste

Si organizzano feste in sede o a domicilio, chiedere preventivo in Direzione.

La scuola festeggerà i compleanni dei bimbi con torta, saranno accorpati i compleanni della settimana, vi preghiamo di lasciarci la vostra fotocamera per immortalare l’evento.

·         Corredino

  • Pantofole o scarpine con suola di gomma con allacciatura semplice (es. velcro)
  • 2 Asciugamani (uno per viso e mani, uno per il sederino) con asola per appendere e nome (misura circa 30×40 cm) NON PIU’ GRANDI
  • 4 bavaglini con elastico per la pappa segnati con il nome e l’iniziale del cognome in un sacchetto o busta di tessuto
  • 2 cambi completi (body, calze, pantaloni, maglia) adeguati alla stagione in un sacchetto di tessuto
  • 1 pacco di pannolini grande al mese
  • 1 biberon o bicchiere a beccuccio secondo l’abitudine del bambino
  • 1 ciuccio con catenella secondo l’abitudine del bambino
  • 1 lenzuolino per sotto con angoli (non necessita il lenzuolo di sopra), cuscino con federa (se il bambino lo usa normalmente), copertina (secondo stagione), 1 mollettone o cerata, il tutto in un sacchetto grande di stoffa con nome e cognome
  • 1 bicchiere di plastica e spazzolino da denti e dentifricio senza fluoro (solo per i bambini dell’ultimo anno o su consiglio delle maestre)
  • 1 confezione di fialette di soluzione fisiologica per il naso sufficiente per un mese (20 fiale circa)

Il cambio di bavaglioli, asciugamani e necessario per la nanna deve essere effettuato settimanalmente. Una volta al mese si richiede di lavare la coperta che verrà consegnata il venerdì e deve tornare il lunedì successivo.

Il corredino va riposto in un sacchetto di stoffa e tutto va contrassegnato con nome e cognome (o iniziale del cognome). La Direzione non si assume responsabilità per lo smarrimento di cose non debitamente contrassegnate, nonché di ciucci senza catenella.

Vietate le salopette, se non hanno i bottoni tra le gambe, per facilitare i cambi.

Nel caso in cui ripetutamente la biancheria non sia contrassegnata il nome verrà scritto dall’insegnante con pennarello indelebile.

·         Calendario scolastico

Giorni di chiusura per l’anno scolastico:

  • La scuola inizia lunedì 3 settembre 2018 per i bimbi già frequentanti, i bimbi “nuovi” entrano secondo gli inserimenti concordati a partire dal martedì 4 settembre;
  • Martedì 18 settembre festa patronale, la scuola sarà APERTA con orario regolare;
  • Giovedì 1° novembre festa di Ognissanti scuola chiusa, venerdì 2 novembre ponte scuola chiusa;
  • Vacanze di Natale da lunedì 24 dicembre a martedì 1° gennaio. SCUOLA APERTA da mercoledì 2 gennaio 2019
  • Vacanze di Pasqua la scuola sarà chiusa solo il lunedì 22 aprile;
  • Giovedì 25 aprile, festa nazionale e venerdì 26 aprile, ponte, scuola chiusa;
  • Mercoledì 1° maggio festa dei Lavoratori, scuola chiusa;
  • Martedì 31 luglio ultimo giorno di scuola chiusura anticipata ore 17, se la scuola resterà aperta fino al 2 agosto (extra-retta e su richiesta di min 15 bambini tra nido e materna) l’orario del 31 luglio sarà regolare.

 

Il presente regolamento viene consegnato a tutti i genitori, firmando la scheda di iscrizione tale regolamento viene accettato nel totale. Le revisioni possono essere solo migliorative.

Grazie, la direzione 01/02/2018